Scuole Valposchiavo

Annunci

Orari per l'anno scolastico 2017-18 (classi elementari) nella sezione documenti.

 

 
Bambini di 4 anni inseriti nella scuola dell’infanzia

Comunicato del consiglio scolastico e della direzione scolastica

A partire dall'anno scolastico 2007/2008 nelle sedi delle scuole dell'infanzia di Poschiavo e Le Prese sono stati inseriti i bambini di 4 anni nelle sezioni di scuola dell'infanzia.
Dopo 6 anni scolastici, sulla base dei dati anagrafici in nostro possesso (2008: 35 nascite, 2009: 29 nascite, 2010: 40 nascite, 2011: 39 nascite, 2012: 33 nascite (fine ottobre)) e in osservanza della nuova legge scolastica cantonale, si impongono nuove analisi e nuove riflessioni. Negli ultimi anni diverse sezioni erano composte da un numero di allievi superiore a 20 allievi. 

 

La nuova legge scolastica cantonale, che entra in vigore il 1. agosto 2013, fissa a 2 anni la durata della scuola dell'infanzia e limita a 20 il numero massimo di allievi per classe. Le eccezioni devono essere motivate dall'ente scolastico e limitate nel tempo.
Proiettando i dati in nostro possesso sulle annate future, emerge in modo esplicito, che molte sezioni sarebbero composte da più di 20 allievi.
Classi superiori alle 20 unità sono spesso caratterizzate da una scarsa concentrazione degli allievi e da problemi di disciplina che possono sfociare in un aumento dell'aggressività e iperattività.
Inutile poi ricordare che una classe numerosa incide sulla qualità dell'insegnamento e della scuola.  Spesso subentrano difficoltà nel gestire un gruppo omogeneo con esigenze diverse, nel personalizzare l'insegnamento, nel dare spazio ai bambini timidi e introversi di trovare attenzione adeguata alle loro necessità.
La direzione scolastica, in collaborazione con il Consiglio  scolastico e le autorità comunali, sta lavorando per trovare delle soluzioni in sintonia con i numerosi sforzi compiuti negli ultimi anni in termini di qualità d'insegnamento e in risposta alle mutate esigenze della società, della scuola dell'obbligo e della famiglia.

È per noi prioritario che il mondo della scuola, in generale, e le famiglie con bambini in questa fascia di età, in particolare, siano informati di questo processo di analisi, che produrrà le soluzioni migliori per i prossimi anni scolastici.

Direzione scolastica            Consiglio scolastico
Arno Zanetti                      Paola Locatelli-Iseppi

si-uno.jpg Salva
scuole dell'infanzia d'altri tempi
 si-due.jpg

 

 
< Prec.   Pros. >